Coronavirus (COVID-19): informazioni utili
×
Come funziona Tariffe Assistenza

PER IL MESE DI APRILE LA NOSTRA LINEA TELEFONICA AVRA' ORARIO RIDOTTO:
LUNEDI' - VENERDI' ORE 09:00 - 13:00


La salute e la sicurezza di operatori e clienti è la cosa più importante per Helpling in questo momento. Il Ministero della Salute e il Governo ci mantengono aggiornati su come comportarci in questo periodo complesso, ma abbiamo pensato potesse essere utile raccogliere le informazioni in una pagina di facile consultazione per tutti.

Consigliamo sia ai clienti sia agli addetti di mettersi in contatto fra loro in modo da pianificare l’attività di queste difficili settimane e decidere come comportarsi in base alle specifiche situazioni di ciascuno.

Indicazioni generali di protezione dal contagio

Queste sono informazioni standard, clicca qui per la pagina ufficiale del Ministero della Salute

Per gli addetti:

Utilizzare i guanti usa e getta

Se possibile, scegliere sempre i guanti usa e getta per effettuare le pulizie: proteggono durante il lavoro e possono essere buttati nella spazzatura al termine di ogni appuntamento.

Muoversi con l’autocertificazione

In caso di scelta di effettuare gli appuntamenti, non dimenticare di portare con se un’auto-dichiarazione relativa agli spostamenti previsti durante la giornata e riportante i nomi e gli indirizzi dei clienti presso cui ci si reca ogni giorno.

Per clienti e addetti:

Lavare le mani attentamente

La principale azione da fare regolarmente è lavare e asciugare le mani con attenzione! E’ fondamentale per la sicurezza propria e per la protezione degli altri. E’ importante che soprattutto gli addetti lavino le mani appena arrivati in casa del cliente e al termine della pulizia, ma è un’indicazione che vale per tutti!

Mantenere la distanza di sicurezza

E’ di vitale importanza evitare ogni contatto fisico, anche solo stringersi la mano per salutarsi, e mantenere sempre una distanza di almeno 1,5 metri gli uni dagli altri durante qualsiasi attività all’interno di uno spazio condiviso.

Gestione delle preoccupazioni

In circostanze straordinarie come quelle di questo periodo, non è facile sapere come comportarsi. E’ normale per i clienti la preoccupazione di far entrare una persona esterna in casa ed è altrettanto normale per gli addetti avere il medesimo timore.

La risposta migliore è: mettersi in contatto e parlare apertamente della situazione di ciascuno e di come si preferisce procedere per essere totalmente trasparenti e più al sicuro possibile.